GLI ORDINI EXTRAGIUDIZIALI E IL LORO POTENZIALE





GLI ORDINI EXTRAGIUDIZIALI E IL LORO POTENZIALE

Questa lettera è indirizzata a tutti i Greci autoctoni indigeni e riguarda una delle ''armi'' che possono essere utilizzati come un primo passo verso la fine definitiva della crisi di qualsiasi tipo che carica il nostro paese negli ultimi anni soprattutto. Si parla delle dichiarazioni extragiudiziali-ordini-autorizzazioni all' agenzia delle entrate, ai fondi di sicurezza, alle banche, alla D.E.I. e all' EYDAP. Capendo che i co-Greci avranno domande su questo processo, vorremmo dare alcune spiegazioni.
            I Greci, essendo impriggionati in un circolo vizioso di tasse che viola l'articolo 4 della Costituzione e in uno debito oneroso che ha il solo scopo e l'obiettivo di confiscare tutte le nostre proprieta` mobili e immobili, sottoponiamo queste dichiarazioni extragiudiziali che sono basate su evidenzie stabili che siamo diventati più ricchi senza saperlo. In particolare, noi tutti, senza eccezione, abbiamo diritti derivanti dal deposito di 600 miliardi dollari a favore della Sovrana Repubblica Greca e diritti derivanti dalla ricchezza ereditaria della nostra nazione in base al trattato di Bretton Woods.
            La prima proprietà è la quantità di denaro che è certificato debito degli Stati Uniti, e` depositato sotto forma di obbligazionari internazionali di valutazione AAA e ha il significato dell' ordine di pagamento. Il governo degli Stati Uniti è obbligato e impegnato a pagare, quando richiesto, il capitale e gli interessi con denaro legale. Uno degli elementi indiscussi che evidenziano l' esistenza di questa somma è la decisione giudiziaria 67650/13 che, per il depositante e buisnessman Greco Artemios Sorras, menziona espressamente << Si è scoperto che il primo imputato, in virtù di una delega finale, e` amministratore di quantita` di denaro somma $ 600 miliardi. Questo importo è stato incorporato in sei cambiali internazionali della Cassa degli Stati Uniti, ognuna delle quali ha un valore nominale di cento miliardi dollari ... >>.
            La seconda proprietà è stata depositata in conti bancari della Grecia come si vede dal bilancio presentato per l' anno 2007, pari a un totale di 115.500 miliardi dolari. Artemios Sorras, avendo un' altra delega notarile definitiva duratura con potere postuma come assegnato da vari comuni ed enti di Chiesa in Grecia e all'estero, ha presentato una richiesta di finanziamento per implementazione di progetti di costruzione in Grecia, Cipro e Greci ovunque. Inoltre, la richiesta include la concessione di prestiti rossi e il rimborso del debito al pubblico di imprese e famiglie tramite l' aiuto umanitario del programma. Tutto ciò, naturalmente, depositando garanzie dal suo portafoglio personale. Il momento delle obiezioni a questa richiesta è stato chiuso senza alcuna risposta negativa o obiezione e pertanto l'atto è considerato pienamente approvato e ratificato.
            In accordo con i paragrafi 2 e 3 dell'articolo 1 della Costituzione, la base dell' ordinamento politico è la sovranità popolare e tutti i poteri emanano dal popolo. Così con il deposito di questi ordini extragiudiziali alle controparti, il cittadino Greco, essendo indigeno membro autoctono della Sovrana Repubblica Greca, dà l' ordine per raccogliere al suo nome e per conto di ciò qualsiasi che lo deve, da fondi depositati dei denari dichiarati nell' ordine. Secondo la costante legislazione del Consiglio dello Stato, la scadenza vuota senza la risposta alla domanda non è il rifiuto, ma l'accettazione se è dettata dall'interesse pubblico. Quindi, se l' agenzia a cui il cittadino è debitore non risponde legalmente entro 5 giorni implica l'accettazione tacita e il riscatto. Ai sensi della legge 3691/2008 sul riciclaggio di denaro nero, il direttore di ogni agenzia dovrebbe indagare sulla legittimità del metodo di pagamento fornito da parte del mutuatario e fare una denuncia se si trova qualcosa di anormale. Ciò significa che il deposito degli ordini extragiudiziali è assolutamente legale. Ai sensi dell'articolo 216 del codice penale, << 1. Chi redige un falso o distorte documenti, al fine di indurre in errore, con l'utilizzo, qualcuno può avere conseguenze legali ed è punito con la reclusione fino a cinque anni e con multa. 2. La stessa pena è punibile da chiunque, per lo scopo di cui sopra, utilizza consapevolmente un documento falso o falsificato. 3. Se l'autore di questi atti (paragrafi 1-2) a) aveva lo scopo a produtte a se stessi o a un' altro proprieta` beneficiaria oppure voleva danneggiare qualcun' altro e il beneficio totale o il danno totale e` particolarmente di valore alta oppure b) agisce su base professionale, e` punito con la reclusione fino dieci anni e con una sanzione pecunaria. 4. Se gli atti dei paragrafi 1 e 2 del presente rivolgendosi direttamente contro il governo greco, contro Persone Giuridiche di Diritto Civile o autorita` locali e la loro materia e` particolaremte preziosa la pena inflitta e` quindici anni e una multa.>>. Pertanto I documenti relativi con l' ordine extragiudiziale che sono la base di questo ordine, non sono falsi neanche portano false firme di funzionari cosa che conferma per ancora una volta il potenziale degli ordini extragiudiziali.
            Il processo di presentazione degli ordini extragiudiziali si effettua tramite gli uffici locali E.SY. (Assemblea dei Greci) dove i cittadini ricevono gratuitamente le istruzioni necessarie e legittime e non sono caricati di niente altro tranne il costo delle fotocopie da inviare e l'ufficiale giudiziario, ove necessario, che verra fornito dall' ufficio . In chiusura, vorremmo far notare che lo stato non sta eseguendo i suoi obblighi per il benessere dei cittadini con il risultato a farlo i cittadini stessi. L'inizio della liberazione e` stata fatta da Artemios Sorras, ma la fine non può essere fatta da nessuno tranne il resto di noi, senza eccezioni.

ASIMAKOPOULOS SOTIRIOS
DEPARTMENT OF PRESS AND INFORMATION


____________________________________
ΕΛΛΗΝΩΝ ΣΥΝΕΛΕΥΣΙΣ ELLINON SYNELEFSIS

HELLENIC ASSEMBLY, CENTRAL ADMINISTRATION OF ABROAD REGION Number of Fiscal Registry: 997343310, Public Financial Agency: E' Piraeus No. of General Commercial Registry. E-mail: esy13kpdex@gmail.com        
GLI ORDINI EXTRAGIUDIZIALI E IL LORO POTENZIALE GLI ORDINI EXTRAGIUDIZIALI E IL LORO POTENZIALE Reviewed by ΤΜΗΜΑ ΤΥΠΟΥ κ. ΕΝΗΜΕΡΩΣΗΣ Δ. Π. ΕΞΩΤΕΡΙΚΟΥ on 12:14 μ.μ. Rating: 5

Δεν υπάρχουν σχόλια:

Από το Blogger.